Weekly Book: Racconti Londinesi, Doris Lessing (284/365)

Questa settimana il libro non l’ho scelto in modo casuale ( Qui potete trovare una recensione del libro su ZeBuk).
Perchè nei prossimi giorni quello che vedrò e vivrò sarà decisamente londinese.
Eh si, il giorno della partenza è assai ravvicinato.
Domani mattina, per la precisione.
Alle 10 partirà il nostro aereo, destinazione Stansted.
(Ci sto prendendo gusto a fare le mini valigie, sapete?).
E io ho passato gli ultimi due giorni a fare le solite liste:
la lavatrice con i vestiti che la ciurma ha deciso di portare a Londra, gli abbinamenti di vestiario furbi (per portare il minimo indispensabile), la lista di cose da comprare (che abbiamo anche due compleanni al ritorno a Roma e, magari, ci attrezziamo per dei pensieri in terra straniera…).
E gli itinerari (di quelli veloci ma che vedi un po’ tutto) per fare i turisti come si deve.
Che la Saruccia ha promesso alla maestra di inglese di fare tante foto da far vedere ai compagni…e di andare almeno in un paio di posti che lei le ha suggerito.
Una tappa obbligata, lo so, sarà il cambio della guardia.
Che la Saruccia mi ha detto: “Mamma, io ci vado dalla guardia vestita di rosso…e visto che siamo fuori dalla casa della regina la saluto con la manina come fa la regina!”.
Ecco.
Mi sa tanto che riusciamo a far ridere pure l’impassibile guardia….e io sarò li, con la mia fida digitale, ad immortalare il fattaccio!!
Buon lunedì!!

Racconti Londinesi, Doris Lessing

Un mondo inglese fatto di diverse etnie, classi, comportamenti sociali. E Londra, in questo simile a tutte le metropoli, appare allora popolata di ragazzine incinte, nuovi immigrati, mogli abbandonate, coppie appena formate e già in crisi; individui insomma, che devono affrontare l’amore e la gelosia, la solitudine e la vita sociale.

Pensato da

About these ads

Un pensiero su “Weekly Book: Racconti Londinesi, Doris Lessing (284/365)

  1. …allora io sto qui buona buona ad aspettare le foto di Sara che saluta con la manina le guardie inglesi….dai che magari ce la fa a smuoverle un pochino….buon divertimento
    Anto

Mi lasci un commento?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...